etnodramma

antropologia dell'esperienza - vista, udito, gusto, tatto, olfatto

diretto da Fabio Gemo

Home

OperaKANTIKA

Contatti

Etnodramma

ETNOFILM

ETNOFILMfest

10. MOSTRA DEL CINEMA DOCUMENTARIO ETNOGRAFICO

CONCERTI

INGRESSO LIBERO

SABATO 17 GIUGNO, Piazza Mazzini - ore 21.30

ARSENALE CALICANTO OLTREMARE

ITINERARI MUSICALI TRA VENEZIA E CRETA

11 MUSICISTI VENETI, SLOVENI, CROATI E GRECI SUL PALCO

 

un evento straordinario

per i 35 anni di attività

 

in caso di maltempo il concerto si terrà presso

l’Auditorium J. F. Kennedy

 

DOMENICA 18 GIUGNO, Piazza Mazzini - ore 21.30

BOTTEGA BALTAZAR SULLA TESTA DELL’ELEFANTE Ad un anno dall'uscita il nuovo album della Bottega Baltazar ha raccolto il consenso della critica e il singolo "Rugby di periferia" ha già superato le diecimila visualizzazioni su youtube. Tutto ciò è curioso per un album realizzato nella solitudine delle montagne e pubblicato senza troppi clamori da Azzurra music. La band ha rinunciato ai consueti tour di presentazione per selezionare i luoghi in cui proporre dal vivo i suoi esperimenti folk e con il passo lento ma sicuro del montanaro la Bottega arriverà ad Este per incontrare amici e ascoltatori e presentare le canzoni che compongono "Sulla testa dell'elefante", lavoro concepito durante un eremitaggio presso la foresteria dell’ex pieve dei Girolimini, a 1.200 metri d’altitudine sul monte Summano nell'alto vicentino. in caso di maltempo il concerto si terrà presso l’Auditorium J. F. Kennedy

 

© Centro Studi sull'Etnodramma

via M. Carboni 17/1 - 35043 Monselice, Italia

P.IVA 03625200286

ARSENALE CALICANTO OLTREMARE
BOTTEGA BALTAZAR SULLA TESTA DELL’ELEFANTE Ad un anno dall'uscita il nuovo album della Bottega Baltazar ha raccolto il consenso della critica e il singolo "Rugby di periferia" ha già superato le diecimila visualizzazioni su youtube. Tutto ciò è curioso per un album realizzato nella solitudine delle montagne e pubblicato senza troppi clamori da Azzurra music. La band ha rinunciato ai consueti tour di presentazione per selezionare i luoghi in cui proporre dal vivo i suoi esperimenti folk e con il passo lento ma sicuro del montanaro la Bottega arriverà ad Este per incontrare amici e ascoltatori e presentare le canzoni che compongono "Sulla testa dell'elefante", lavoro concepito durante un eremitaggio presso la foresteria dell’ex pieve dei Girolimini, a 1.200 metri d’altitudine sul monte Summano nell'alto vicentino. in caso di maltempo il concerto si terrà presso l’Auditorium J. F. Kennedy
ARSENALE CALICANTO OLTREMARE
BOTTEGA BALTAZAR SULLA TESTA DELL’ELEFANTE Ad un anno dall'uscita il nuovo album della Bottega Baltazar ha raccolto il consenso della critica e il singolo "Rugby di periferia" ha già superato le diecimila visualizzazioni su youtube. Tutto ciò è curioso per un album realizzato nella solitudine delle montagne e pubblicato senza troppi clamori da Azzurra music. La band ha rinunciato ai consueti tour di presentazione per selezionare i luoghi in cui proporre dal vivo i suoi esperimenti folk e con il passo lento ma sicuro del montanaro la Bottega arriverà ad Este per incontrare amici e ascoltatori e presentare le canzoni che compongono "Sulla testa dell'elefante", lavoro concepito durante un eremitaggio presso la foresteria dell’ex pieve dei Girolimini, a 1.200 metri d’altitudine sul monte Summano nell'alto vicentino. in caso di maltempo il concerto si terrà presso l’Auditorium J. F. Kennedy
ARSENALE CALICANTO OLTREMARE
BOTTEGA BALTAZAR SULLA TESTA DELL’ELEFANTE Ad un anno dall'uscita il nuovo album della Bottega Baltazar ha raccolto il consenso della critica e il singolo "Rugby di periferia" ha già superato le diecimila visualizzazioni su youtube. Tutto ciò è curioso per un album realizzato nella solitudine delle montagne e pubblicato senza troppi clamori da Azzurra music. La band ha rinunciato ai consueti tour di presentazione per selezionare i luoghi in cui proporre dal vivo i suoi esperimenti folk e con il passo lento ma sicuro del montanaro la Bottega arriverà ad Este per incontrare amici e ascoltatori e presentare le canzoni che compongono "Sulla testa dell'elefante", lavoro concepito durante un eremitaggio presso la foresteria dell’ex pieve dei Girolimini, a 1.200 metri d’altitudine sul monte Summano nell'alto vicentino. in caso di maltempo il concerto si terrà presso l’Auditorium J. F. Kennedy
ARSENALE CALICANTO OLTREMARE
BOTTEGA BALTAZAR SULLA TESTA DELL’ELEFANTE Ad un anno dall'uscita il nuovo album della Bottega Baltazar ha raccolto il consenso della critica e il singolo "Rugby di periferia" ha già superato le diecimila visualizzazioni su youtube. Tutto ciò è curioso per un album realizzato nella solitudine delle montagne e pubblicato senza troppi clamori da Azzurra music. La band ha rinunciato ai consueti tour di presentazione per selezionare i luoghi in cui proporre dal vivo i suoi esperimenti folk e con il passo lento ma sicuro del montanaro la Bottega arriverà ad Este per incontrare amici e ascoltatori e presentare le canzoni che compongono "Sulla testa dell'elefante", lavoro concepito durante un eremitaggio presso la foresteria dell’ex pieve dei Girolimini, a 1.200 metri d’altitudine sul monte Summano nell'alto vicentino. in caso di maltempo il concerto si terrà presso l’Auditorium J. F. Kennedy